"I vostri nipoti hanno avuto un incidente": è caccia ad un finto avvocato e al complice "carabiniere"

Nel mirino dei due malviventi sono finiti alcuni anziani residenti nella frazione di Tardiano a Montesano sulla Marcellana

Il Vallo di Diano continua ad essere preda dei truffatori. Gli ultimi episodi  si sono verificati, in particolare, nella frazione di Tardiano a Montesano sulla Marcellana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La tentata truffa

Un finto avvocato, nelle sue telefonate, comunicava agli anziani – riporta Ondanews - che i figli erano rimasti coinvolti in un incidente stradale e ne erano responsabili. Da qui la richiesta di un urgente somma di denaro per fronteggiare le spese legali. In un caso, addirittura, il sedicente legale ha chiesto 10mila euro. Durante la telefonata, inoltre, prendeva la parola interveniva spesso anche un’altra voce che si qualificava come carabiniere intervenuto sul luogo dell’incidente. Il truffatore, nel corso della telefonata, chiedeva anche come raggiungere l’abitazione e se ci fossero parenti o conoscenti presenti in casa. Per fortuna sembra che nessuna delle truffe sia stata portata a termine poiché le possibile vittime non sono cadute nel tranello dei malviventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, De Luca firma l'ordinanza: movida di nuovo sotto controllo

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Dramma a Montecorvino Pugliano, donna si impicca sul balcone di casa

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

  • Ravello, entra nudo in chiesa e canta "O sole mio": arrivano i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento