Blitz sui Monti Lattari: scoperte oltre 3 mila piante di cannabis

Tre le grandi piantagioni scoperte dai militari della stazione di Gragnano e dai carabinieri forestali di Castellammare di Stabia, che hanno operato con il nucleo elicotteri di Pontecagnano

Più di tremila piante di cannabis sono state scoperte e distrutte dai carabinieri nel corso di una serie di controlli svolti sui Monti Lattari.  

Il blitz

Tre le grandi piantagioni scoperte dai militari della stazione di Gragnano e dai carabinieri forestali di Castellammare di Stabia, che hanno operato con il nucleo elicotteri di Pontecagnano.
Quattrocentosessantasei piante sono state trovate in località Vallone Fondica, 372 in località San Giacomo e ben 2 mila 372 a Monte Megano. Le piante, alte tra i due metri ed i due metri e mezzo sono state distrutte.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento