Morta dopo l'operazione, la storia di Anna Maria Donadio su "Chi l'ha visto?"

La poliziotta salernitana è morta nell’aprile del 2015, dopo una operazione di routine alla tiroide all’ospedale Policlinico Federico II di Napoli

E' finita sul programma Rai "Chi l'ha visto?", la storia di Anna Maria Donadio, poliziotta salernitana morta nell’aprile del 2015, dopo una operazione di routine alla tiroide all’ospedale Policlinico Federico II di Napoli. Il marito Marco Gallo chiede giustizia per la moglie: la donna si svegliò dopo l’intervento, ma poi le sarebbe stata somministrata una iniezione di antibiotico e dal quel momento avrebbe iniziato a sentirsi male. Sentendosi soffocare, ha chiesto aiuto ma dopo pochi minuti è morta.

L'intervento

L’intervento era stato programmato per asportare un tumore e dei noduli tiroidei. La poliziotta aveva cinque figli, era ben voluta nel centro storico dove abitava. La sua famiglia è ancora in attesa di sapere se siano stati commessi errori in sala operatoria o se sia stato l’antibiotico somministrato a causarne il decesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Siano grida al miracolo, la Madonna "appare" in chiesa: parla il sindaco

  • Svuotava le slot machine con il trucco del "pesciolino": arrestato 19enne salernitano

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Sole, mare e relax per il ministro Luigi Di Maio a Palinuro

Torna su
SalernoToday è in caricamento