Dramma a Celle di Bulgheria, muore folgorata sotto la doccia

Stando alle prime ricostruzioni, era appena rientrata si era recata in bagno: durante la doccia, all’improvviso si è verificato un black-out

Foto Fb

Potrebbe essere stata una scarica elettrica a uccidere Francesca Maione, 27enne di Poderia, frazione di Celle di Bulgheria, trovata morta sotto la doccia dai familiari. Stando alle prime ricostruzioni, la giovane, appena rientrata  a casa, si era recata in bagno: durante la doccia, all’improvviso si è verificato un black-out. Accorsi subito in bagno, i familiari hanno trovato il corpo senza vita della 27enne, nel box.

Il dramma

Inutile, purtroppo, ogni tentativo di soccorso: sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i vigili del fuoco che pare abbiano dovuto mettere in sicurezza l’intera abitazione. Sul posto, anche i carabinieri per ricostruire le cause del tragico incidente. L’ipotesi al momento più probabile è che la giovane sia morta a causa di una scarica elettrica proveniente dal braccetto della doccia. Dolore.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento