rotate-mobile
Cronaca Positano

Amedeo Moscati sub morto a Positano

Tragedia nei pressi dell'arcipelago Li Galli: secondo quanto si é appreso a causare la morte potrebbe essere stata un'embolia o un infarto. A giugno morti quattro sub a Palinuro

Tragedia nelle acque di Positano, nei pressi dell'arcipelago Li Galli: un sub di 48 anni, Amedeo Moscati, medico chirurgo di Salerno, é morto in seguito ad un malore provocato probabilmente o da un'embolia o da un infarto dopo essersi immerso nelle acque della costiera amalfitana. Secondo quanto si é appreso l'uomo, al momento dell'immersione, si trovava da solo: si sarebbe tuffato in acqua da un gommone. Al momento dell'emersione l'uomo si sarebbe sfilato le bombole ed avrebbe accusato un malore.

Sul luogo del rinvenimento del corpo (che sarebbe stato avvistato da alcune persone) sono giunti gli uomini della capitaneria di porto - guardia costiera: i tentativi di soccorso sono purtroppo stati vani. Il corpo dell'uomo è stato consegnato alla magistratura per le indagini del caso: saranno gli inquirenti a chiarire le cause del decesso del medico salernitano.

Ancora una tragedia in mare, purtroppo, in questa estate salernitana: lo scorso giugno quattro sub morirono nella Grotta del Sangue a Palinuro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amedeo Moscati sub morto a Positano

SalernoToday è in caricamento