rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Pontecagnano Faiano

Tragedia sulla Salerno - Reggio Calabria muore un operaio Anas

La tragedia è avvenuta nella notte tra venerdì e sabato in un cantiere Anas all'altezza di Pontecagnano. A perdere la vita Angelo Campanelli, un operaio di 29 anni

Tragedia in un cantiere autostradale dell'autostrada Salerno - Reggio Calabria: nella notte tra venerdì e sabato un operaio di 29 anni, Angelo Campanelli, è morto a causa a causa del ribaltamento del rullo compattatore che stava guidando, in corrispondenza di un dislivello tra la nuova carreggiata in corso di realizzazione e l'esistente, già aperta al traffico. L'incidente è avvenuto all'altezza dello svincolo di Pontecagnano. Il presidente dell’Anas Pietro Ciucci, informato dell’accaduto, ha chiesto di sospendere provvisoriamente le lavorazioni nel cantiere, in segno di lutto e profondo rispetto per la tragedia che ha colpito la famiglia dell'operaio deceduto. Le attività sono state bloccate immediatamente dall’impresa esecutrice Ricciardello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sulla Salerno - Reggio Calabria muore un operaio Anas

SalernoToday è in caricamento