menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia sulla Salerno - Reggio Calabria muore un operaio Anas

La tragedia è avvenuta nella notte tra venerdì e sabato in un cantiere Anas all'altezza di Pontecagnano. A perdere la vita Angelo Campanelli, un operaio di 29 anni

Tragedia in un cantiere autostradale dell'autostrada Salerno - Reggio Calabria: nella notte tra venerdì e sabato un operaio di 29 anni, Angelo Campanelli, è morto a causa a causa del ribaltamento del rullo compattatore che stava guidando, in corrispondenza di un dislivello tra la nuova carreggiata in corso di realizzazione e l'esistente, già aperta al traffico. L'incidente è avvenuto all'altezza dello svincolo di Pontecagnano. Il presidente dell’Anas Pietro Ciucci, informato dell’accaduto, ha chiesto di sospendere provvisoriamente le lavorazioni nel cantiere, in segno di lutto e profondo rispetto per la tragedia che ha colpito la famiglia dell'operaio deceduto. Le attività sono state bloccate immediatamente dall’impresa esecutrice Ricciardello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento