menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morte sospetta al Ruggi: indagato anche Di Benedetto

Doveva essere un intervento di sostituzione della valvola aortica come tanti, ma E.P, anziana di 72 anni, ha perso la vita a due ore dall'operazione

Doveva essere un intervento di sostituzione della valvola aortica come tanti. Ma E.P, anziana di 72 anni, ha perso la vita a due ore dall'operazione. E’ accaduto lunedì scorso, presso il San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno.

Decesso sospetto, quello della donna dell'avellinese, per il quale è stata aperta un'inchiesta in cui è finito nel registro degli indagati anche il professore Giuseppe di Benedetto, direttore del dipartimento Cuore del Ruggi, e due dirigenti medici.

Sembrava fosse andato tutto liscio durante l'intervento, ma dopo 120 minuti, l'anziana è andata in choc cardiaco ed è stata riportata d’ urgenza in sala operatoria. Inutili i tentativi di salvarla. L'équipe di eccellenza del Ruggi ha ricevuto un avviso di garanzia per omicidio colposo. Spetterà agli inquirenti, dunque, stabilire se E.P. sia spirata per cause naturali, o per un errore medico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento