Cronaca

Battipaglia, muore sul lavoro a 62 anni: l'ira della Cgil

Un bracciante agricolo di 62 anni, a Battipaglia, è morto dopo essere stato travolto da rotoli di pellicola di plastica utilizzati per la costruzione delle serre

Un'altra morte sul lavoro: ha perso la vita, infatti, un bracciante agricolo di 62 anni, a Battipaglia, dopo essere stato travolto da rotoli di pellicola di plastica utilizzati per la costruzione delle serre.

La nota della Cgil

“L’agricoltura, insieme all’edilizia si confermano i settori a più alto rischio di incidenti mortali. Esprimiamo solidarietà e vicinanza alla famiglia e chiediamo che venga fatta al più presto luce sulle dinamiche dell’incidente per individuare prontamente le responsabilità”, scrivono dalla Cgil. Dolore e amarezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Battipaglia, muore sul lavoro a 62 anni: l'ira della Cgil

SalernoToday è in caricamento