menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morte Domenico Losasso, forse è stato un malore

L'autopsia effettuata dal medico legale Adamo Maiese non avrebbe rilevato segni di ferite di colpi d'arma da fuoco o lesioni provocate da oggetti contundenti: i risultati nei prossimi giorni

Sarebbe stato un malore improvviso a causare la morte di Domenico Losasso, il pastore 48enne trovato morto mercoledì sera in via Madonnelle, in una zona collinare di Padula, nel vallo di Diano. Nella giornata di ieri è stata infatti effettuata l'autopsia disposta da Michele Sessa, sostituto procuratore della Repubblica presso il tribunale di Sala Consilina.

Secondo quanto si è appreso l'esame autoptico (i cui risultati ufficiali saranno resi noti nei prossimi giorni), effettuato dal medico legale Adamo Maiese presso l'ospedale di Polla, non avrebbe evidenziato la presenza di ferite da colpi di arma da fuoco o lesioni provocate da qualsiasi oggetto contundente. Neanche le radiografie avrebbero evidenziato lesioni o ferite. In attesa dei risultati definitivi, sarebbe quella del malore l'ipotesi più accreditata relativamente alla morte del pastore 48enne.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento