menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giovanni Lamberti

Giovanni Lamberti

Fu investito da un treno a Cava, il ricordo della madre: "Tu l'angelo più buono"

Ad un mese dalla scomparsa di Giovanni Lamberti la mamma, straziata dal dolore, ricorda la figura del figlio di soli 21 anni travolto da treno in corsa in località Santa Lucia

La vita di suo figlio, Giovanni Lamberti, si è spenta un mese fa quando fu investito da un treno al passaggio a livello di via Vitale, in località Santa Lucia, a Cava de’ Tirreni. Oggi la madre, distrutta dal dolore e ancora sotto choc insieme ad parenti e amici del 21enne, leggerà un messaggio commovente in ricordo del figlio: “Tre angeli nati il giorno di Natale non è cosa comune ma un motivo c’era e ci sarà. Il più debole, fragile, buono, privo di cattiveria e con una grande voglia di vivere e trasmettere gioia a tutti. Sono qualità che su questa terra non ci devono essere e non si possono avere…il suo tempo era questo! Poi il biglietto del suo volo tra gli angeli prima che la cattiveria…la malignità…potessero distruggere le sue preziose piume dalla grande invidia. Prima che lo potessero oscurare dal bianco della vita. La luce della sincerità non sempre viene capita. Solo quando viene a mancare ci si può rendere conto di quanto era bella e lucente… illuminando la vita di onestà… il suo arrivo tra noi era una missione”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento