menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lidia Menapace

Lidia Menapace

Addio alla storica partigiana Lidia Menapace: il cordoglio del sindaco di Battipaglia

Francese: "Rimarrà per sempre come esempio di donna militante per i valori e i principi in cui credeva"

E' morta all'età di 96 anni Lidia Menapace deceduta alle 3.10 di oggi. Da alcuni giorni era ricoverata per Covid nel reparto di malattie infettive dell'ospedale di Bolzano. Menapace, partigiana, attivista del movimento pacifista e femminista, è stata nel 1964 la prima donna eletta in consiglio provinciale a Bolzano (insieme a Waltraud Deeg) e la prima donna in giunta provinciale. Dal 2006 al 2008 è stata senatrice di Rifondazione Comunista.

Il cordoglio di Battipaglia

L'amministrazione comunale guidata dalla sindaca Cecilia Francese la ricorda in un messaggio: "Lidia Menapace, dopo aver combattuto tenacemente contro questo maledetto Covid, nonostante l’età e la sua indole di indomita combattente, questa mattina è morta! Giovanissima Partigiana, strenua difensora della democrazia conquistata con le lotte e con il sacrificio, protagonista di tutte le battaglie per l'emancipazione femminile, Lidia Menapace rimarrà per sempre come esempio di donna militante per i valori e i principi in cui credeva. L’Amministrazione di Battipaglia partecipa a questa gravissima perdita per la nostra democrazia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento