Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Granata a lutto per la morte di Loris, il Direttivo Salerno: "Non saremo ai festeggiamenti all'Arechi"

Nella serata di ieri il giovane tifoso di Sant'Eustachio è caduto mentre era in sella alla sua moto (Honda Sh) sul lungomare Trieste finendo con la testa sotto ad un’auto parcheggiata. Per lui, purtroppo, non c'è stato nulla da fare

Una tragedia ha offuscato i festeggiamenti per la promozione in serie A della Salernitana. Salerno piange la scomparsa di un giovane tifoso, Loris Del Campo, 29 anni, originario del quartiere Sant’Eustachio. Nella serata di ieri è caduto mentre era in sella alla sua moto (Honda Sh) sul lungomare Trieste finendo con la testa sotto ad un’auto parcheggiata. Non è ancora chiara la dinamica del sinistro su cui sono in corso le indagini della Polizia Municipale. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 ma, purtroppo, il 29enne è morto subito dopo l’arrivo al pronto soccorso del “Ruggi d’Aragona”. 

Il cordoglio 

Intanto, in occasione del ritorno della Salernitana e del saluto dei tifosi previsto per le ore 14 allo stadio Arechi, il Direttivo Salerno annuncia che non ci sarà: “Anche la più grande delle gioie deve sapersi fermare e mostrare rispetto.A questa squadra, a questo gruppo ogni onore è dovuto, ma oggi no.Oggi non lo sentiamo nell'animo.Oggi non lo troviamo giusto. Di fronte ad una vita spezzata ed al dolore di una famiglia sospendiamo ogni forma di festeggiamento.All'arrivo della Salernitana, noi non ci saremo. Ci stringiamo con affetto alla famiglia colpita da questo improvviso e immenso dolore. Ciao Loris in cielo ti accolgano gli angeli !”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Granata a lutto per la morte di Loris, il Direttivo Salerno: "Non saremo ai festeggiamenti all'Arechi"

SalernoToday è in caricamento