menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morte Ludovica Lodato, dodici persone indagate

Dopo la denuncia dei genitori della piccola è stata aperta un'inchiesta: la procura della Repubblica di Salerno ha emesso dodici avvisi di garanzia

Sono dodici le persone indagate nell'ambito della tragica vicenda della morte di Ludovica Lodato, la bambina di cinque anni morta sabato scorso presso l'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona: lo si apprende dal quotidiano la Città di Salerno. La locale procura della Repubblica ha emesso dodici avvisi di garanzia a carico di medici operanti tra gli ospedali di Cava de' Tirreni e di Salerno, che hanno avuto in cura la piccola dal suo ricovero per "vomito accentuato" all'ospedale metelliano, avvenuto intorno alle 24 di venerdì scorso, sino alla morte verificatasi presso l'ospedale Ruggi di Salerno alle 23 di sabato.

Secondo quanto si è appreso gli inquirenti stanno valutando la posizione di altri tre operatori sanitari. Ognuno degli indagati potrò nominare un proprio perito in vista dell'autopsia, attesa per oggi o per domani. Solamente l'esame autoptico potrà chiarire i dubbi relativi alla morte della piccola, affetta da una sindrome che le inibiva l'attività motoria sin dalla nascita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento