rotate-mobile
Cronaca

Salerno piange Luigi Ferruzzi, Pietrofesa scrive al sindaco: "Il Comune deve intervenire, basta stragi di innocenti"

La città è sotto choc per la scomparsa del 23enne, rimasto coinvolto in un drammatico incidente stradale sul lungomare Marconi

Salerno è sotto choc per la morte di Luigi Ferruzzi, il 23enne rimasto vittima di un incidente stradale verificatosi, nel primo pomeriggio di oggi, sul lungomare di Torrione. Secondo una prima ricostruzione, il giovane era in sella alla sua moto quando, improvvisamente, si è scontrato con un’automobile che proveniva dalla direzione opposta. L’impatto è stato violentissimo e non gli ha lasciato scampo. Luigi era molto conosciuto soprattutto nella zona orientale, nel quartiere Pastena, dove gestiva il noto bar Caffè Lux; la mamma Silvana è da sempre tifosissima della Salernitana. In queste ore sono centinaia i messaggi di cordoglio che vengono pubblicati da familiari, amici e clienti del bar sulla bacheca Facebook del 23enne. Dopo l’ennesimo incidente stradale sul lungomare cittadino, a chiedere un immediato intervento all’amministrazione comunale è uno storico abitante del quartiere di Torrione, Ciro Pietrofesa, che è anche il coordinatore regionale dell’Anva Confesercenti Campania. 

La lettera al sindaco Napoli:

Sig. Sindaco, oggi ho visto morire sotto i miei occhi un ragazzo di 23 anni per un assurdo incidente stradale sul lungomare Marconi a SalernoLuigi, questo è il suo nome, ha perso la vita in sella alla sua moto all’altezza del parcheggio dei camper di Salerno Mobilità a torrione. Non entro nel merito dell’incidente e di chi ne abbia la colpa, il mio post deve servire ad evitare altre morti su questo tratto di lungomare, si perché Luigi è l’ennesima vittima di questa strada, utilizzata a partire dalle piscine comunali e fino al distributore Esso come una pista da corsa da parte di moto, auto, camion che non rispettano neanche i semafori… E’ ora di fermare queste stragi di innocenti. Ci vuole un maggiore controllo della velocità, anzi io direi di mettere dei dossi artificiali per far diminuire a tutti la velocità, segnalare adeguatamente le strisce pedonali, far funzionare sempre i semafori e se utile mettere telecamere per multare chi passa con il rosso…Bisogna garantire la sicurezza, non vogliamo più assistere ad una vita spezzata per il mancato intervento e messa in sicurezza.Sono certo che ci sarà un Suo sollecito intervento già da domani mattina.Alla famiglia di Luigi le mie più sentite condoglianze… R.I.P. Chiedo a tutti di lasciare un commento di cordoglio e di sostegno alla richiesta di sicurezza, non lasciate commenti di polemiche specie politiche… Grazie…

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salerno piange Luigi Ferruzzi, Pietrofesa scrive al sindaco: "Il Comune deve intervenire, basta stragi di innocenti"

SalernoToday è in caricamento