Pinza nell'addome al Ruggi di Salerno, rinviati a giudizio tre medici per la morte dell'86enne

Rinviati a giudizio il facente funzioni del reparto di chirurgia generale dell'ospedale Ruggi, Carmine Napolitano, e i due medici Giuseppe De Cicco e Luca Balvano, ritenuti responsabili della morte dell’anziana Nicoletta Ontano

Rinviati a giudizio, il facente funzioni del reparto di chirurgia generale dell'ospedale Ruggi, Carmine Napolitano e i due medici Giuseppe De Cicco e Luca Balvano, ritenuti responsabili della morte dell’anziana Nicoletta Ontano, 86enne di Montecorvino a cui fu lasciata una pinza nello stomaco e che spirò nel febbraio del 2013.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa la decisione del gup Emiliana Ascoli che ha accolto la richiesta del pm Elena Cosentino e ha rinviato a giudizio per il prossimo 23 settembre, i tre medici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Grande attesa a Fisciano, apre il Parco Commerciale "Le Cinque Porte"

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento