Salernitana, dramma Casasola: il papà del calciatore muore mentre fa jogging

Il calciatore della Salernitana ha lasciato l'Italia per raggiungere Roma e, insieme alla sua compagna, recarsi a Buenos Aires per partecipare alle esequie

Casasola

Lutto in casa Granata. Una tragica notizia è arrivata alle due di notte (ora italiana ndr), per il terzino Tiago Casasola: suo padre, 55enne, è morto a causa di un malore, mentre praticava jogging.

Il calciatore della Salernitana ha lasciato l'Italia per raggiungere Roma, insieme alla sua compagna, per recarsi, nel pomeriggio, a Buenos Aires e partecipare alle esequie.

La nota della Salernitana

U.S. Salernitana 1919, la Proprietà, i dirigenti, i giocatori e lo staff con profondo cordoglio si stringono attorno al dolore che ha colpito Tiago Casasola per la prematura scomparsa del padre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento