menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Tragedia a Castellabate: pescatore professionista annega tra le onde

L'uomo, 51 anni, pescatore professionista del luogo, era appena uscito dal porto della frazione San Marco quando le onde hanno travolto e capovolto la sua imbarcazione: sbalzato in mare, per lui c'è stato poco da fare

Tragedia a San Marco, frazione del comune cilentano di Castellabate: un pescatore professionista di 51 anni, originario del posto, è stato inghiottito dalle onde mentre con la sua imbarcazione di otto metri stava uscendo dal porto di San Marco di Castellabate. La tragedia è stata provocata dalle cattive condizioni del mare. Stando a quanto si apprende dall'ANSA alcuni testimoni oculari avrebbero riferito di aver visto l'imbarcazione venire travolta e capovolta dalle onde. L'uomo, sbalzato in mare, sarebbe annegato in pochi secondi. A nulla sarebbero valsi i tentativi di rianimarlo da parte degli uomini della guardia costiera - capitaniera di porto, agli ordini del tenente di vascello Vincenzo Zagarola, giunti pochi minuti dopo sul luogo della tragedia.

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-killer: donna muore a Baronissi, il cordoglio del sindaco

  • Cronaca

    Covid a Salerno, 20 positivi: c'è anche una ultracentenaria

  • Cronaca

    Donna si lancia dal balcone e muore: dramma a Sarno

  • Cronaca

    Annamaria Ascolese è morta: fu sparata dal marito carabiniere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento