menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tragedia nelle acque di Salerno (repertorio)

Tragedia nelle acque di Salerno (repertorio)

Praiano, trovato il corpo di un pescatore: si cerca il compagno

Secondo quanto si è appreso i due stavano rientrando dopo una battuta di pesca notturna quando la loro imbarcazione si è rovesciata. Sono in corso le ricerche del compagno del pescatore trovato questa mattina

Tragedia nelle acque di Praiano, comune della costiera amalfitana. Il cadavere di un pescatore di 60 anni è stato ritrovato dagli uomini della capitaneria di porto di Salerno, impegnati inoltre nelle ricerche di un altro pescatore, che si trovava con il 60enne su un tender. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, che stanno lavorando alacremente in queste ore, i due pescatori, dopo una battuta di pesca notturna, avevano lasciato la loro imbarcazione da pesca e si stavano dirigendo verso la riva a bordo del tender.

Per cause ancora da accertare (il mare era calmo e le condizioni meteo non erano sfavorevoli) il natante si sarebbe improvvisamente rovesciato. Al momento sono in corso le ricerche con l'ausilio di due motovedette della capitaneria di porto guardia costiera di Salerno, un elicottero e i sommozzatori dei vigili del fuoco del comando provinciale di Salerno. Il corpo del pescatore sessantenne di Praiano è stato trasferito all'obitorio del cimitero di Marina di Praiano: il magistrato di turno ha disposto l'autopsia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento