Cronaca

Morti sospette in una clinica salernitana, 5 indagati: accertamenti in corso

L’inchiesta, sulla quale vigeva massimo riserbo, è diventata nota quando è stato necessario procedere alla riesumazione dei resti di sette persone

Proseguono, le indagini sui decessi “seriali” che si sono verificati in una clinica privata salernitana: è stato aperto un fascicolo affidato ai sostituti procuratori Elena Cosentino e Claudia D’Alitto, per far luce su alcune morti ufficialmente classificate come conseguenza di impreviste complicanze post operatorie, come rivelato da La Città.

L’inchiesta, sulla quale vigeva massimo riserbo, è diventata nota quando è stato necessario procedere alla riesumazione dei resti di sette persone. Sono cinque gli indagati e cinque risultano anche le parti offese. Gli accertamenti continuano.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morti sospette in una clinica salernitana, 5 indagati: accertamenti in corso

SalernoToday è in caricamento