Lutto nel mondo del calcio: muore a 29 anni l'ex Granata Andrea Servi

E' spirato stamattina ad appena 29 anni, l'ex calciatore della Salernitana Andrea Servi, a causa di un male incurabile

Andrea Servi

Lutto nel mondo del calcio: è spirato stamattina ad appena 29 anni, l’ex calciatore della Salernitana Andrea Servi, a causa di un male incurabile. Nato a Roma nel 1984, prima di approdare lo scorso anno in Serie D con la Lupa Roma, il giovane aveva giocato diverse stagioni nel calcio professionistico nella Salernitana in serie B e in Serie C1 (Prima Divisione Lega Pro).

Ha poi vestito le maglie di Vittoria, Giulianova Calcio, Sambenedettese, Giacomense, Pro Vasto, Nocerina ed Ebolitana Calcio. Lascia la moglie e la sua bambina: anche i Granata si stringono attorno alla famiglia del giovane calciatore. Tanto dolore in quanti hanno incrociato il suo cammino ed hanno potuto apprezzare il suo percorso calcistico. Il funerale si terrà il 23 agosto a Monterotondo, dove il calciatore viveva con la famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Precipita con l'auto in Costiera: 51enne di Pontecagnano vivo per miracolo

  • Maximall di Pontecagnano: arriva "Mondo Convenienza", nuovi posti di lavoro

Torna su
SalernoToday è in caricamento