Omicidio a Roccagloriosa, anziano morto per un colpo alla testa

Condotto in ospedale, Vincenzo Caruso purtroppo è spirato. Per lui non c'è stato nulla da fare. Tra le ipotesi, una colluttazione finita male

Giallo a Roccagloriosa: Vincenzo Caruso, pensionato nato nel '49, è morto questa mattina dopo una presunta aggressione. La vittima è stata trovata da un passante, in fin di vita, poco distante dal centro abitato, in una pozza di sangue, con una profonda ferita alla testa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immediato l'intevento dei sanitari del 118 e dei militari di Sapri: condotto in ospedale, purtroppo è spirato. Per lui non c’è stato nulla da fare. Tra le ipotesi, una colluttazione finita in tragedia. Il pensionato è stato colpito al capo con un oggetto contundente, ritrovato nei pressi della sua abitazione. Sarà l'autopsia a chiarire diversi dubbi: si indaga sull'omicidio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa nel Cilento, avvistato lo yacht "T.M Blue One” di Valentino

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Covid-19, salgono i contagi in Campania: 14 nuovi positivi

  • Covid-19, 44 nuovi contagi in Campania: il bollettino che allarma

  • Rapina a mano armata in un tabacchi di Torrione alto: ferito il titolare

  • Covid-19: salgono i casi in Campania, 29 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento