Dramma a Bologna: si ribalta il trattore, muore un 21enne salernitano

Il ragazzo stava aiutando il fratello in campagna, quando il mezzo, a causa del dislivello, si è ribaltato travolgendolo. Sul posto i sanitari del 118 che hanno constatato il decesso

Dramma in provincia di Bologna: è morto il 21enne salernitano Arturo Orlando durante un incidente sul lavoro avvenuto in via Varsellane, a Monte Pastore, nel comune di Monte San Pietro. Orlando era alla guida di un trattore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

Il ragazzo - scrive Bologna Today - stava aiutando il fratello in campagna, quando il mezzo, a causa del dislivello, si è ribaltato travolgendolo. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Borgo Panigale e militari della Stazione Carabinieri di Zola Predosa, oltre ai sanitari del 118 che hanno constatato il decesso.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Covid-19, contagiata una bimba di Pontecagnano

  • Tragedia sull'A2 del Mediterraneo: muore un ragazzo di Contursi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento