Malore improvviso sul posto di lavoro: muore 34enne originario di Altavilla

Alle ore 17:30 riceverà la benedizione nella chiesa di Chivasso, mentre domani alle 15 verrà celebrato il rito funebre ad Altavilla Silentina. Il giovane volato in cielo è Francesco Cennamo

Cennamo - foto Fb

E' stato colto da malore improvviso, sul posto di lavoro, lo scorso 21 maggio, ed è morto a soli 34 anni, l'ingegnere Francesco Cennamo, di Altavilla Silentina. Domani alle ore 15 da Chivasso, la salma sarà portata nella chiesa del Carmine di Altavilla, per i funerali.

Il fatto

La tragedia si è consumata alla Codex di San Ponso (Torino), azienda di lavorazioni metalmeccaniche: a causa del malore fatale, il 34enne si è accasciato a terra ed è morto.

I funerali

Alle ore 17:30 riceverà la benedizione nella chiesa di Chivasso, mentre domani alle 15 verrà celebrato il rito funebre ad Altavilla Silentina. Dolore in tutta la comunità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Covid-19, De Luca firma l'ordinanza: movida di nuovo sotto controllo

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento