rotate-mobile
Cronaca Nocera Inferiore

Giallo nel Calcio: trovato privo di vita Musella, ex calciatore della Nocerina

Al momento del ritrovamento Musella aveva i pantaloni calati: a notarlo, un turista che ha allertato le forze dell'ordine per la macabra scoperta

Lutto nel mondo del calcio: è stato trovato privo di vita in un'auto a Finale Ligure, in provincia di Savona, Gaetano Musella, calciatore professionista già nelle file del Napoli, della Nocerina e della Juve Stabia. Ha giocato anche nel Latina nella stagione 1995-96, Musella, ed era allenatore della Sanremese.

Al momento del ritrovamento Musella aveva i pantaloni calati: a notarlo, un turista che ha allertato le forze dell'ordine per la macabra scoperta. L’assenza di segni di violenza sembrerebbe escludere l’ipotesi di omicidio e considerare quella di un malore. Tuttavia, sarà l’autopsia a far luce sulla tragedia.

Sconcerto, per la perdita del professionista, noto anche nel salernitano per la sua scesa in campo come attaccante della Nocerina nell' '87-'88 quando segnò 4 gol nel campionato di C1 che vide la retrocessione dei Molossi. Tra i cittadini che conservano un indelebile ricordo di lui, l'ex calciatore, ora attore, Sergio Mari: "Ricordo ancora come impazziva il telecronista al suo esordio nel Napoli di Savoldi: bel giocatore, con me si è sempre comportato bene, dentro e fuori dal campo". Il mondo del calcio, dunque, esprime cordoglio per la scomparsa di Musella, 53enne, su cui si attende di fare chiarezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo nel Calcio: trovato privo di vita Musella, ex calciatore della Nocerina

SalernoToday è in caricamento