menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto archivio

foto archivio

Addio al ciabattino: Contursi Terme piange "Sciuscella"

Era l'ultimo calzolaio del paese e svolgeva con amore un mestiere ormai in via di estinzione. La sua bottega nel centro storico ha accolto scarpe e stivali di almeno tre generazioni

"Se n'è andato in punta di piedi e senza sbattere i tacchi". Così a Contursi Terme ricordano Gerardo Lenza, in arte "Sciuscella", l'ultimo calzolaio del paese. Il mite Gerardo è scomparso di recente ed ha lasciato non solo un vuoto affettivo ma anche occupazionale: svolgeva con amore un mestiere ormai in via di estinzione. La sua bottega nel centro storico ha accolto scarpe e stivali di almeno tre generazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento