Dramma a Battipaglia: 53enne si accascia a muore nella cabina di un lido

Sul posto, per i rilievi, i carabinieri di Battipaglia. La salma, dopo l'accertamento della morte per cause naturali, è stata liberata

Dramma questa mattina sul litorale di Battipaglia, presso il lido Privilege. Intorno alle 9.30, infatti, è stato trovato il cadavere di un uomo, Giuseppe D'Esposito, classe '66, residente a Piano di Sorrento, collaboratore del titolare dello stabilimento balneare.

I rilievi

L'uomo ha avuto un malore e si è accasciato all'interno di una cabina: per lui purtroppo non c'è stato nulla da fare. Sul posto, per i rilievi, i carabinieri di Battipaglia. La salma, dopo l'accertamento della morte per cause naturali, è stata liberata. Dolore.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento