menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente a Camerota, muore dopo 2 settimane di agonia l'imprenditore ferito

Non ce l'ha fatta Aniello Carriola, l'imprenditore di 57 anni, proprietario dello storico bar Trieste sul lungomare

Dolore a Marina di Camerota: come riporta Il Giornale del Cilento, dopo due settimane di agonia è morto, questa mattina, Aniello Carriola, l’imprenditore di 57 anni, proprietario dello storico bar Trieste sul lungomare, rimasto vittima di un incidente nel mattino del 9 luglio. L’uomo era ricoverato all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. 

Il 57enne sarebbe venuto a mancare in seguito ad una grave infezione riportata dopo l’intervento cui è stato sottoposto per il sinistro. Al momento, però, sono solo ipotesi al vaglio degli inquirenti.

L'incidente. Il 9 luglio, Carriola era a bordo del suo scooter quando, per cause ancora in corso d’accertamento da parte dei carabinieri, il mezzo si è scontrato con una Fiat Brava guidata da un uomo di Velletri. Carriola aveva riportato un grave trauma toracico, una frattura alla mandibola, ferite profonde a un braccio e diverse escoriazioni al volto. Purtroppo, sono stati inutili i tentativi di salvarlo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento