Sindacato a lutto: è morto Liborio Casiello, storico segretario Uil

Dipendente del Comune di Eboli dagli anni Ottanta fino al 2015 si è battuto per fare riconoscere ai dipendenti degli enti locali e della sanità pubblica e privata i diritti garantiti dai contratti di categoria

La Uil Fpl Salerno piange la scomparsa prematura di Liborio Casiello, decano del sindacato provinciale e fondatore della Federazione poteri locali della Uil nel territorio salernitano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ricordo

Dipendente del Comune di Eboli, infatti, dagli anni Ottanta fino al 2015 si è battuto per fare riconoscere ai dipendenti degli enti locali e della sanità pubblica e privata i diritti garantiti dai contratti di categoria. "Da lui ho ereditato la guida di questa segreteria provinciale che, per quanto mi riguarda, gli deve tutto - ha spiegato il segretario provinciale della Uil Fpl, Donato Salvato - Va via troppo presto un signore del sindacato, che ha portato sulle sue spalle anni di vertenze risolte sempre in modo egregio e nel segno del rispetto delle istituzioni. A 70 anni poteva ancora dare lezioni di concertazione ai tanti che si avvicinano oggi al mondo del sindacato. Mancherà a tutti".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Caso sospetto di Covid-19: chiuso temporaneamente il Pronto Soccorso a Nocera

Torna su
SalernoToday è in caricamento