rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca Nocera Inferiore

Choc a Nocera: Luca Schettino muore in vacanza per un malore

E' morto a Budapest, dove era in vacanza, il ventottenne originario di Nocera Inferiore

Dolore a Nocera. E' morto a Budapest, dove era in vacanza, Luca Schettino ventottenne originario di Nocera Inferiore. Sabato scorso, ad un giorno dal suo arrivo nella capitale ungherese insieme alla fidanzata, dopo aver mangiato nell'appartamento fittato, il ventottenne si è sentito male. Inutili i soccorsi: per il poverino non c'è stato nulla da fare. Non è escluso che la salma possa essere sottoposta ad esame autoptico per scoprire l'esatta causa del decesso.

Il giovane si era trasferito nella provincia di Sondrio, dopo essersi laureato all’università “Federico II” di Napoli ed essersi specializzato in logopedia: lavorava all’ospedale “Eugenio Morelli” di Sondalo. Un fiume di messaggi ha inondato la bacheca su Facebook: "Basta guardare questa bacheca per rendersi conto di come eri speciale....il tuo cuore dolce, la tua profonda pazienza e rispetto verso gli altri....e se ne potrebbero dire mille altre ancora...l'unico modo per non farti sparire da noi è prenderti ad esempio", si legge su uno dei post. E ancora: "E' una tragedia assurda, Luca, ci incontrammo qualche tempo fa ad un corso, mi raccontavi della tua nuova vita lavorativa e di altri progetti di studio e lavoro, sempre con quel bel sorriso e la grande voglia di fare ed apprendere cose nuove. Ho avuto il privilegio di conoscerti e ti ricorderò sempre così, sorridente e determinato" e "Sono senza parole...! Ti ho conosciuto poco ma quanto basta a capire che eri davvero speciale caro Luca...tanta voglia di vivere, di imparare e migliorare, tanta gentilezza ed educazione, sempre una parola di conforto e sempre pronto a dare consigli preziosi!". Sconcerto in tutta la comunità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Choc a Nocera: Luca Schettino muore in vacanza per un malore

SalernoToday è in caricamento