Sindacati a lutto: è morto Salvatore Di Candia, segretario della Fials Salerno

Originario di Teggiano, era il segretario della Federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità. Lottava strenuamente contro un male incurabile

“E’ un giorno di lutto, ci lascia il nostro amato segretario. Ciao Salvatore, vivrai nei nostri cuori“. Così la Fials Salerno ricorda Salvatore Di Candia, morto oggi.

I dettagli

Aveva 54 anni. Originario di Teggiano, era il segretario della Federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità. Lottava strenuamente contro un male incurabile. Gli amici lo ricordano sempre al fianco ed sostegno della sanità del Vallo di Diano nelle sue battaglie da Caposala del Reparto Nefrologia-Dialisi dell’ospedale di Polla.

Il cordoglio

Il ricordo del dottore Mario Polichetti, responsabile nazionale Fials: "Sono addolorato per la prematura e improvvisa scomparsa di Salvatore Di Candia, persona perbene, ottimo padre e ottimo sindacalista che ha dedicato la propria vita alla professione ed alla tutela della categoria professionale"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Campania in zona gialla per cinque giorni: ecco le regole da rispettare

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento