Blitz in bar, pub e ristoranti della movida: scoperti lavoratori in nero

All’operazione hanno preso parte dodici ispettori del lavoro che, su 33 posizioni lavorative esaminate, hanno accertato la presenza di ben 27 lavoratori completamente in nero, ritrovati sprovvisti, dunque, di ogni copertura previdenziale ed assicuratore

Continua a registrarsi una costante presenza di lavoro nero nei locali della movida salernitana. Nei giorni scorsi – riporta Il Mattino – l’Ispettorato del Lavoro di Salerno ha svolto dei controlli in sei locali, tra cui ristoranti, pizzerie e pub di Salerno e dei comuni limitrofi.

I controlli

All’operazione hanno preso parte dodici ispettori del lavoro che, su 33 posizioni lavorative esaminate, hanno accertato la presenza di ben 27 lavoratori completamente in nero, ritrovati sprovvisti, dunque, di ogni copertura previdenziale ed assicuratore. Saranno elevate sanzioni amministrative per 60 mila euro complessivi.

Il caso

Addirittura in un locale della provincia, a lavoro c’erano sette persone, risultate, successivamente, tutte a nero.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

  • Natale 2020, approvato il Dpcm: ecco le regole per spostamenti, negozi e scuole

Torna su
SalernoToday è in caricamento