menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Movida violenta, due giovani accoltellati a Salerno e Pontecagnano

Un rumeno è stato ferito al petto in via Duomo, nel capoluogo, da alcuni ragazzi ed ora è ricoverato al "Ruggi". Alba di sangue anche nei pressi di una discoteca in litoranea

Movida violenta a Salerno e Pontecagnano. Nella notte tra sabato e domenica, infatti, si sono verificati due accoltellamenti nei luoghi più frequentati dai giovani. 

Nel capoluogo

La prima lite è avvenuta, intorno alle 2, nella centralissima via Duomo, dove un 24enne rumeno è stato accoltellato al petto durante una colluttazione con alcuni coetanei innescata per motivi in corso di accertamento. Sul posto è giunta un’ambulanza del 118 che lo ha trasportato d’urgenza all’ospedale “Ruggi d’Aragona” dov’è ricoverato in prognosi riservata ma non è in pericolo di vita. Sulla vicenda indagano gli agenti della Squadra Mobile che hanno effettuato i primi rilievi sul luogo dell’aggressione e sono in attesa di poter interrogare la vittima appena le sue condizioni di salute lo consentiranno.

In litoranea

Un altro litigio è finito a coltellate sul litorale Magazzeno a Pontecagnano, dove un giovane di 22 anni, al termine di una violenta discussione con un’altra persona, è stato ferito all’avambraccio con un’arma da taglio nei pressi del parcheggio di una discoteca della zona. Anche in questo caso sono intervenuti i sanitari, che lo hanno condotto al pronto soccorso del nosocomio del capoluogo dov’è stato medicato dal personale sanitario. Su quest’altra aggressione indagano i carabinieri di Battipaglia. Anche in questo caso il movente è ancora da stabilire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento