Stretta sulla movida anti-Covid, ma i giovani restano in strada fino a notte a Salerno

Non sono mancate sanzioni ai trasgressori anche in altre zone della provincia, tra cui Eboli dove i contagi salgono a 20

Nonostante lo stop all'asporto dalle 21 e la chiusura anticipata dei locali, assembramenti incontrollati non sono mancati a Salerno sabato sera. Numerosi i controlli da parte delle forze dell'ordine scese in strada per accertarsi del rispetto delle norme anti-Covid 19: non sono mancati, infatti, richiami e sanzioni per i trasgressori. Da via Roma, all'altezza del Comune, a piazza Abate Conforti e nell'area di Santa Teresa, giovanissimi, a Salerno, si sono intrattenuti fino a notte fonda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le sanzioni ad Eboli

Intanto, ad Eboli, dove il numero dei positivi è salito a 20, gli agenti della polizia municipale con il comandante Sigismondo Lettieri hanno effettuato controlli serrati sul territorio ed hanno elevato 4 contravvenzioni per mancato utilizzo della mascherina di protezione. Numerose verifiche, ieri, sono state effettuate presso il mercato settimanale.  "L'emergenza coronavirus è sempre in atto e non bisogna mai abbassare la guardia. - ha osservato il sindaco facente funzioni Luca Sgroia - Occorre il responsabile e rigoroso rispetto di tutte le disposizioni vigenti".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento