rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Movida violenta a Salerno: "Perchè infastidite il mio amico?", ma invece di rispondergli gli rompono il naso

Domenica sera, inoltre, si sarebbero verificate altre due aggressioni per futili motivi: una a piazza XXIV maggio e un'altra nei vicoli del centro storico

Ancora un episodio di movida violenta, a Salerno. Tra Santa Teresa e il Comune, infatti, un minorenne sarebbe stato aggredito e ferito al naso solo per aver tentato di difendere verbalmente un suo amico, preso di mira da due giovani. L'increscioso accaduto si è verificato intorno all'1.

Il fatto

Il malcapitato è stato operato in un ospedale del napoletano, come riporta La Città, ed ha riportato un esteso trauma cranico-facciale, frattura scomposta del setto e di tutte le ossa nasali, perfino quelle interne, nonchè lesioni agli zigomi. Ascoltati dai carabinieri, la vittima ed alcuni testimoni. Quella sera, inoltre, si sarebbero verificate altre due aggressioni per futili motivi: una a piazza XXIV maggio e un'altra nei vicoli del centro storico. Accertamenti in corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida violenta a Salerno: "Perchè infastidite il mio amico?", ma invece di rispondergli gli rompono il naso

SalernoToday è in caricamento