menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Paestum a Costa Crociere: la mozzarella di bufala protagonista dei nuovi bar gourmet

Il processo di lavorazione del prodotto che su alcune navi sarà visibile dai crocieristi all’interno dei gourmet bar, partirà da cagliata di latte di bufala della piana dei templi di Paestum

La cagliata di latte di bufala della piana dei templi di Paestum raggiungerà i nuovi "mozzarella gourmet bar" a bordo delle navi Costa Crociere. Per la prima volta al mondo, le navi Costa offriranno, infatti, gourmet bar dove gustare la vera mozzarella di bufala fatta sul momento, abbinata a salumi e specialità italiane. La specialità verrà prodotta direttamente a bordo, come in vero caseificio, grazie a un macchinario di un’azienda italiana.

Il processo di lavorazione, che su alcune navi sarà visibile dai crocieristi all’interno dei gourmet bar, partirà, dunque, da cagliata di latte di bufala della piana dei templi di Paestum. Oltre alla classica mozzarella di bufala, saranno servite anche burrata e stracciatella, ed il tradizionale fiordilatte. Inoltre, la mozzarella di bufala fatta a bordo sarà utilizzata nelle pizzerie Pummid’oro della flotta per una pizza davvero speciale, di produzione artigianale. Saranno infatti le prime ed uniche pizze offerte su una nave da crociera ad essere realizzate con mozzarella fatta sul momento e con impasto con lievito madre, già utilizzato attualmente nelle pizzerie Costa grazie ad una collaborazione con l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo.  

Il nuovo gourmet bar dedicato alla mozzarella di bufala sarà disponibile da fine 2016 sull’ammiraglia Costa Diadema, per poi arrivare nel corso dell’anno seguente sulle altre navi della flotta. Questa grande novità, oltre ad arricchire ulteriormente l’offerta gastronomica di Costa Crociere, porta anche alto il nome della nostra mozzarella.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento