menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
MSC Crociere

MSC Crociere

Tragedia sulla MSC Preziosa: hostess di Positano trovata priva di vita

I suoi colleghi, andando a bussare alla porta, poichè la giovane tardava a prendere servizio per il suo turno di lavoro, hanno fatto la drammatica scoperta

Tragedia a bordo della Msc Preziosa. Ieri sera, infatti, è stata trovata agonizzante nella sua cabina, Maria La Camera, hostess detta Titti, 27enne di Positano. I suoi colleghi, andando a bussare alla porta, poichè la giovane tardava a prendere servizio per il suo turno di lavoro, hanno fatto la drammatica scoperta. La nave è attraccata regolarmente alle 11:30 questa mattina al porto di Napoli, una tappa della crociera del Mediterraneo che tocca Marsiglia, Barcellona e Tunisi. 

La morte dell'hostess è avvenuta, dunque, quando la nave si trovava nei pressi di Genova. Da un primo esame medico a bordo si sarebbe trattato di aneurisma: bisognerà attendere l'autopsia nella giornata di domani, presso il Policlinico di Napoli, però, per accertarne le cause della morte. Le lunghe procedure, intanto, non consentono ai genitori disperati di poter salire a bordo. E anche il prosieguo della crociera potrebbe subire un ritardo. Sconcerto a Positano, dove gli abitanti si conoscono tutti fra loro. Il papà della ragazza è titolare di un'edicola e Titti svolgeva attività di volontaria alla Biblioteca Comunale. "Era una ragazza sana - racconta un amico di famiglia - È terribile quello che è successo, i genitori sono distrutti, piangono. Titti non faceva uso di farmaci, stava benissimo, era solare e molto brava nel suo lavoro". Tanto dolore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento