Cronaca Centola

Pesca illegale, blitz della Guardia Costiera a Palinuro: multa e sequestro

I militari hanno sequestrato circa 30 chili di prodotto ittico, più un esemplare di pesce spada ancora novello. Riscontrate numerose violazioni

Lotta alla pesca illegale in Cilento. Il blitz della Guardia Costiera in una pescheria di Palinuro ha consentito ai militari di sequestrare circa 30 chili di prodotto ittico, più un esemplare di pesce spada ancora novello.

I dettagli

Il titolare della pescheria è stato multato: dovrà pagare circa duemila euro. Sono state riscontrate numerose violazioni: commercializzazione e detenzione di pescato prodotto ittico senza documentazione sulla tracciabilità, non osservate le norme che disciplinano la commercializzazione di pesci inferiori alla taglia minima consentita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesca illegale, blitz della Guardia Costiera a Palinuro: multa e sequestro
SalernoToday è in caricamento