Cronaca

Furbetti dei rifiuti, deiezioni canine e incendi: la polizia municipale multa i trasgressori

A Pellezzano è lotta senza quartiere. Continua l’impegno dell’amministrazione comunaleper la prevenzione, la garanzia ed il rispetto delle norme di civiltà e del pubblico decoro, affinché le pessime abitudini di pochi non pregiudichino i risultati del civile comportamento della maggioranza

Lotta ai furbetti dei rifiuti, agli autori degli incendi ed ai proprietari dei cani che non raccolgono gli escrementi dei propri animali. Fioccano le multe a Pellezzano: dallo scorso venerdì, ci sono controlli congiunti della Polizia Municipale e della Protezione Civile Nucleo Ispettori Ambientali, insieme alla Pellezzano Servizi.

I dettagli

Durante il weekend, sono stati contravvenzionati un cittadino sorpreso ad incendiare materiale non idoneo alla libera combustione, un altro cittadino responsabile di non aver raccolto le deiezioni del proprio cane presso il marciapiede di via Sabato De Vita. Controlli serrati anche sul corretto conferimento dei rifiuti: sono stati ammoniti alcuni condomini di via De Gasperi, Parco San Giovanni e via De Vita per errato conferimenti di rifiuti. Per lo stesso motivo, è stato diffidato il gestore di un’attività commerciale di Capezzano Inferiore. Stamattina alle 5.30, infine, è stato controllato l'utilizzo dell’acqua pubblica, in aggiunta ai controlli sulla combustione illegale di rifiuti e abbandono di deiezioni canine su suolo pubblico. E' stato multato un altro cittadino. A Cologna, è stato multato il proprietario di un cane che, privo di attrezzatura per la raccolta delle deiezioni, le aveva lasciate su suolo pubblico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furbetti dei rifiuti, deiezioni canine e incendi: la polizia municipale multa i trasgressori

SalernoToday è in caricamento