menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bimba di due anni muore, 43 indagati: sotto inchiesta anche i genitori

La piccola è morta dopo una grave crisi cardiaca. Era stata stata trasportata qua e la per gli ospedali: prima all’Umberto I di Nocera, poi al Ruggi di Salerno ed infine al Santobono di Napoli

Una tragedia diventa caso giudiziario. Il sostituto procuratore Roberto Penna ha avviato tutte le procedure per gli avvisi di garanzia nei confronti dei genitori (una coppia di Pontecagnano) e dei medici che, nelle scorse settimane, si sono occupati di una bambina di appena due anni, morta dopo una grave crisi cardiaca. La neonata era stata trasportata qua e la per gli ospedali: prima all’Umberto I di Nocera Inferiore, poi al Ruggi d’Aragona di Salerno ed infine al Santobono di Napoli.

Un vero e proprio calvario per la piccola che, purtroppo, non ce l’ha fatta. Le cartelle cliniche dei tre ospedali sono state sequestrate e le indagini sulla sua morte avviate dalla Procura. Sotto la lente di ingrandimento della magistratura i segni presenti sul corpo della neonata. In totale le persone indagate sono 43.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento