Cronaca Centro

Muro della Baia, Cammarota (Commissione Trasparenza): "Assurdo, oltre che brutto e triste"

Cammarota: “Già domani istruiremo la vicenda in commissione per chiarire con gli uffici competenti che tipo di autorizzazione è stata concessa"

“Trovo assurdo, oltre che brutto e triste, l’erezione del muro in legno alto 3 metri che divide la spiaggia libera da quella privata di proprietà dell’hotel Baia di Salerno". E' quanto osservato dall'avvocato Antonio Cammarota, presidente della Commissione trasparenza del Comune di Salerno, che muove non pochi dubbi in ordine alla autorizzazione e al titolo per erigere la palizzata divisoria.

L'annuncio di Cammarota

“Già domani istruiremo la vicenda in commissione per chiarire con gli uffici competenti che tipo di autorizzazione è stata concessa, quale è stata richiesta, come e perché è stata realizzata l’opera, in ragione delle norme urbanistiche, igieniche, demaniali”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muro della Baia, Cammarota (Commissione Trasparenza): "Assurdo, oltre che brutto e triste"

SalernoToday è in caricamento