Entra nella volante e prova a rubare la palina della Polizia: arrestato 28enne salernitano

Il giovane è stato bloccato, la scorsa notte, in Piazza Municipio a Napoli mentre litigava con un'altra persona

Un ragazzo di 28 anni di Salerno, S.M le sue iniziali, è stato arrestato, nella notte tra giovedì e venerdì, in Piazza Municipio a Napoli.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'aggressione

Le manette sono scattate mentre il giovane, con precedenti, stava litigando con un’altra persona. Tempestivo l’intervento degli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura,  ai quali il 28enne ha cercato di rubare la palina di segnalazione posta all’interno dell’auto di servizio. Inoltre ha opposto resistenza ed inveito più volte contro i poliziotti. Per questo, dopo l’identificazione, è stato ammenettato per tentata rapina e resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Dramma a Casal Velino: anziano esce dal mare e muore sulla spiaggia

  • Covid-19, sono 41 i contagiati a Salerno: terzo caso in poche ore

  • Covid-19: nuovo caso ad Agropoli, altri 2 positivi a Salerno

  • Covid-19: altri 3 contagi in provincia di Salerno, il bilancio dei positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento