Agevolare la nascita di birrifici artigianali campani: la proposta di Cammarano

Il consigliere regionale grillino spiega: "Vogliamo promuovere politiche a sostegno della agricoltura di qualità e del patrimonio agro-alimentare nel settore della produzione di birra agricola e artigianale"

Una legge per agevolare la nascita di birrifici artigianali di produzione campana. La proposta arriva dal consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Michele Cammarano che spiega: “Puntare sulla produzione birraia agricola e artigianale in Campania, attraverso misure finalizzate a sostenere lo sviluppo della coltivazione delle materie prime impiegate per la produzione della birra, la valorizzazione degli elementi di tipicità e qualità e l’implementazione di processi innovativi nelle lavorazioni dei prodotti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dettagli

Per l’esponente grillini si tratta di una produzione che “si avvarrà di strumenti di ricerca e di processi di miglioramento delle condizioni di produzione e trasformazione delle materie prime e dei loro derivati”. La proposta di legge, depositata in questi giorni, vuole promuovere politiche a sostegno della agricoltura di qualità e del patrimonio agro-alimentare nel settore della produzione di birra agricola e artigianale. L’obiettivo è  quello di agevolare in Campania la nascita di birrifici artigianali indipendenti, piccoli birrifici agricoli e microbirrifici, la cui produzione dovrà essere svolta esclusivamente sul territorio regionale. “La Campania – sottolinea Cammarano – gode delle condizioni climatiche e naturali ottimali per la produzione di un prodotto come la birra artigianale. Attraverso questa legge agevoliamo la creazione di imprese agricole nel settore, con particolare riferimento a quelle a conduzione femminile e giovanile. Sarà così possibile dar vita a una vera e propria rivoluzione che comporterà un rilancio inevitabile del comparto agricolo sul territorio della nostra regione. Il testo ha, infatti, tra gli obiettivi lo sviluppo competitivo delle imprese della filiera agricola e artigianale e sarà accompagnato da misure che obbligano a una corretta informazione al consumatore, anche attraverso l’istituzione del portale regionale dei birrifici artigianali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

  • Italia Viva, Renzi a Salerno lancia i candidati e poi scherza: "Ma a frullino l'ha lasciato la fidanzata?"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento