rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Fuorni / Matierno

Messa di Natale, l'associazione "Salute e Vita" regala 2mila mascherine ai cittadini di Matierno

Continuano le attività del Festival dei Diritti Sociali. Nei giorni scorsi sono state consegnate anche le 100 mattonelle artistiche realizzate dal Forte dell'Arte, bottega di Francesco Forte

 Continuano le attività del Festival dei Diritti Sociali. Nei giorni scorsi sono state infatti consegnate le 100 mattonelle artistiche realizzate dal Forte dell'Arte, bottega di Francesco Forte che, nella Capitale, ridà vita a ciò che si pensa debba essere buttato, promuovendo in tal modo il riciclo urbano e l'economia circolare e lanciando al contempo un importante messaggio.

La donazione delle mascherine 

A Salerno, il giorno di Natale, durante le messe delle 10 e 11.30, celebrate nella chiesa di Nostra Signora di Lourdes a Matierno da don Marco Raimondo, parroco da sempre impegnato nell'applicazione dell'Enciclica “Laudato Sì” di Papa Francesco a difesa del Creato e quindi dell'Ambiente, verranno donate ai cittadini circa 2mila mascherine chirurgiche. Tutto ciò sarà possibile grazie alla generosità di un imprenditore salernitano che ha regalato le stesse all'associazione e ha deciso di restare anonimo, in linea con la spinta emotiva che il Festival dei Diritti Sociali sta trasmettendo. “L'associazione Salute e Vita - spiega il portavoce Lorenzo Forte - ha deciso di distribuire queste mascherine ai residenti di Matierno perché da decenni il rione è abbandonato dalle istituzioni, che non si occupano di una grave emergenza ambientale che colpisce l'intera Valle dell'Irno. Così, nell'indifferenza delle stesse istituzioni, l'aria continua quotidianamente ad essere avvelenata.Proprio per questo abbiamo deciso di dare un segnale di solidarietà con questa donazione fino ad esaurimento scorte ai cittadini che spesso hanno un reddito basso e hanno difficoltà a procurarsi dispositivi di protezione individuale che li proteggano dai veleni dell'inquinamento atmosferico e dal Coronavirus, che come abbiamo ampiamente rappresentato attraverso la campagna su Bus Italia #bussacontrolinquinamento, sono due emergenze profondamente correlate”.

L’altra iniziativa 

L'associazione Salute e Vita sta consegnando anche una cartolina realizzata appositamente per augurare un Natale a chi soffre e a chi si sente solo, soprattutto in questo momento difficile caratterizzato dalla pandemia. Nella cartolina viene rappresentato un Babbo Natale che consegna delle calze che riportano la scritta Salute e Vita, proprio per trasmettere un messaggio positivo per il futuro, augurando a tutti che presto verrà sconfitto il Covid-19 e l'inquinamento atmosferico, facendo cessare la fonte principale che lo produce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messa di Natale, l'associazione "Salute e Vita" regala 2mila mascherine ai cittadini di Matierno

SalernoToday è in caricamento