menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Natella

Natella

Da Salerno al Paraguay: pluripremiato regista vola dai Maneglia-Schembori

A portare alto nel mondo il nome di Salerno, il regista Domenico Natella che, vincitore di 18 premi con i suoi cortometraggi, è stato invitato in Sud America, ad Asunción , capitale del Paraguay, per una serie di importanti workshop

Grandi soddisfazioni per la nostra città. A portare alto nel mondo il nome di Salerno, il regista Domenico Natella che, vincitore di 18 premi con i suoi cortometraggi, è  stato invitato in Sud America, ad Asunción , capitale del Paraguay, per una serie di importanti workshop di recitazione cinematografica con la scuola TIA dei pluripremiati registi Maneglia-Schembori, presso l'Università Columbia. Per l'occasione, l'associazione culturale femminista La Serafina ha organizzato, all'interno del suo spazio culturale, la proiezione delle opere audiovisive del regista salernitano che hanno come protagonista la figura della donna tra cui Fragole a mezzanotte con la salernitana Margi Villa, corto vincitore di 4 premi nei Festival di cinema Italiani, Hoy No estoy pa nadie corto spagnolo vincitore di ben 10 premi in varie kermesse. Due opere, queste, che Natella considera le più riuscite.

E ancora del videoclip Cities and Faces della band "Nude" e American Kitchen girato a Los Angeles, nonchè la video danza Take off your skin con la coreografa e ballerina Rokaya girata nella Città Eterna. "Nonostante i premi ricevuti, gli studi compiuti, le esperienze realizzate, sono ancora un work in progress e il mio obiettivo è fare cinema, ossia lungometraggi nelle sale: c'è ancora tantissima strada da compiere", ha osservato il regista salernitano che rivolge anche un consiglio a chi, come lui, mira a non rinunciare ai propri sogni: "Mai farsi abbagliare dalle luci del palcoscenico perchè questo mondo è difficilissimo ed è una strada tutta in salita: solo chi ha tanta passione può resistere a tutto quello che c'è attorno".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento