menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salerno scambiata per Portofino, De Luca: "La compagnia ha corretto la storia"

Il sindaco ha promesso anche di lavorare per l'etensione del wi-fi e ha aggiunto: "Esiste nel mondo una percentuale di farabutti, che sono in grado di dire che il sole è nero e la notte è bianca"

“Oltre 80 navi da crociera sbarcano in città, ma qualcuno cerca di creare qualche campagna giornalistica: un’altra grande palla, servita solo a fare ancora un po’ di ammuina. La storia è stata, poi, corretta dalla stessa compagnia. Fra pochi mesi, quando saranno completate Piazza della Libertà e Stazione Marittima, avremo il luogo di approdo per i croceristi più bello del mondo”. Queste le parole del sindaco di Salerno Vincenzo De Luca su Lira Tv che ha fatto sapere della correzione apportata sul depliant turistico che scambiava Salerno per Portofino. 

Nel corso del consueto appuntamento tv, il primo cittadino si è soffermato anche sul caso del wi-fi gratuito, finora esteso solo alla zona centrale della città: "Ci siamo fermati perché in questi anni è venuta la fine del mondo e l’investimento è rilevante. Ma non mi sono dimenticato, in queste settimane stiamo ragionando su come estendere l’area di copertura”.

"Stiamo recuperando un campetto a Sant’Eustachio da dare al comitato di quartiere. La prossima settimana parte la gara per l’Umberto I - ha aggiunto - Ma nella mia vita sono arrivato ad una conclusione: esiste nel mondo una percentuale di farabutti, che sono in grado di dire che il sole è nero e la notte è bianca", ha concluso il sindaco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento