Negozi abusivi e lavoratori in nero a Salerno: raffica di multe dei vigili urbani

Nel mirino dei caschi bianchi sono finiti un'enoteca, un negozio di giocattoli, una tabaccheria e un supermercato

Gli agenti del Nucleo Antievasione Tributaria della Polizia Municipale di Salerno hanno effettuato numerosi controlli volti a contrastare l’evasione tributaria e il lavoro nero in città.

Il report

Nel mirino dei caschi bianchi è finita un’enoteca aperta al centro della città abusivamente che è risultata priva di ogni titolo abilitativo. All’interno sono stati identificati due lavoratori a nero, che sono stati immediatamente segnalati sia all’Ispettorato del Lavoro che al Servizio di Vigilanza dell’Inps. Il legale rappresentante della società, inoltre, teneva installati abusivamente i mezzi pubblicitari all’esterno. Si è proceduto ad elevare verbali fino a 16 mila euro. Il locale è stato chiuso e trasmessa segnalazione alla Guardia di Finanza. Sotto la lente d’ingrandimento degli agenti del comando di via Dei Carrari anche un negozio di giocattoli, situato sempre nel cuore della city, che aveva un dipendente a nero regolarizzato solo dopo l’ispezione del personale del Nucleo. Anche in questo caso è partita la comunicazione immediata sia all’Ispettorato del lavoro che al Servizio di Vigilanza dell’Inps che applicheranno le rispettive sanzioni previste. Inoltre, la stessa attività non è risultata in regola con gli adempimenti Siae per la proiezione di filmati a cartoni animati con i mezzi pubblicitari che erano stati abusivamente posizionati e contravvenzionati con sanzione di 400 euro e diffida alla rimozione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Situazione simile per una tabaccheria che è stata sanzionata, sempre con 400 euro di multa, per aver posizionato abusivamente un’insegna pubblicitaria luminosa a led su di un palo della pubblica illuminazione cittadina. L’insegna è stata celermente rimossa. Ma i controlli hanno riguardato anche esercizi commerciali della zona orientale. In particolare gli agenti della polizia municipali hanno ispezionato un supermarket, situato nei pressi di Via delle Calabrie, che è risultato completamento abusivo in quando esercitava l’attiva, con diversi lavoratori addetti alla vendita, sprovvisto di ogni titolo abilitativo. Il legale rappresentante della società titolare, infatti, non aveva comunicato al Comune il subingresso per l’attività di vendita del settore alimentare, mentre risultava del tutto abusiva l’attività di vendita del settore non alimentare. Uno dei lavoratori è risultato non in regola, violazione immediatamente comunicata sia all’Ispettorato del lavoro che al Servizio di Vigilanza dell’Inps che applicheranno le rispettive sanzioni previste. I caschi bianchi hanno contestato anche la presenza di diversi mezzi pubblicitari oltre ad aver rilevato il volantinaggio abusivo per le strade cittadine. Ed infine è stata contestata anche l’evasione della Ta.ri avendo omesso il legale rappresentante di denunciare i circa 500 mq. dei locali occupati ai competenti uffici comunali. Le violazioni riscontrate sono state verbalizzate e sanzionate per un importo complessivo di circa 10 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Regionali 2020, plebiscito per De Luca in Campania: i risultati definitivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento