rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Torrione / Sala Abbagnano

"Non appartieni alla parrocchia di San Felice? Qui non puoi ricevere i Sacramenti": il caso

Il nuovo parroco, don Gaetano Landi, ha deciso di non accettare più richieste di celebrazione di sacramenti dai fedeli fuori parrocchia

Perplessità ed amarezza, nella comunità parrocchiale della chiesa di San Felice in Felline, a Sala Abbagnano. Il nuovo parroco, don Gaetano Landi, ha deciso di non accettare più richieste di celebrazione di sacramenti dai fedeli fuori parrocchia.

Con tanto di avviso esposto, dunque, il sacerdote ha reso pubblica la sua scelta, riconducendola ad una decisione della Curia. In realtà, nelle altre parrocchie salernitane, ciò non avviene ed è quindi deducibile che l'indirizzo della Curia non sia quello a cui si è appellato don Gaetano. In molti, nella comunità parrocchiale, hanno letto la scelta di don Gaetano in maniera negativa: serpeggia tra diversi fedeli la sensazione che, in tal modo, calerà l'ombra sulla storica chiesa di Sala Abbagnano, dal momento che, fatta eccezione per gli abitanti del quartiere, la parrocchia non risulti, da ora, più usufruibile al resto dei salernitani. Malumori, dunque, tra i fedeli anche per la drastica riduzione del numero delle messe celebrate nella chiesa che rappresenta un vero patrimonio storico-culturale per la città e il cui cancello, prima aperto in segno di accoglienza verso tutti, ora risulta tristemente chiuso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non appartieni alla parrocchia di San Felice? Qui non puoi ricevere i Sacramenti": il caso

SalernoToday è in caricamento