menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Caggiano

Caggiano

Neve e gelate nel salernitano: l'allerta continua, le previsioni

Super lavoro da parte dei volontari della Protezione Civile, specie nel Vallo di Diano, nella Valle dell'Irno e sui Picentini

Continua l'ondata di gelo nel nostro territorio: la Protezione civile della Regione Campania ha diramato un nuovo avviso di avverse condizioni meteo. Almeno fino a lunedì, infatti, si verificheranno precipitazioni a carattere nevoso su tutta la Campania. I venti spireranno forti, i mari si presenteranno agitati o molto agitati nelle coste esposte ai venti, con tendenza ad attenuarsi nella giornata di domani, sabato 7 gennaio. Importante, dunque, l'attivazione di tutte le misure previste dal piano neve e dai piani comunali di protezione civile.

I disagi>>>Gazebo distrutto e pali abbattuti

Si ricorda agli automobilisti di munirsi di pneumatici da neve nelle zone interessate. In particolare, ieri, prima giornata di allerta, c'è stato un super lavoro da parte dei volontari del Nucleo Comunale di Acerno con oltre 24 operatori impegnati nel soccorso delle auto in panne e alla pulizia delle sedi stradali invase di rami di alberi spezzati dal vento, in collaborazione con la locale Stazione dei Carabinieri. In tutta la provincia, in particolare nel Vallo di Diano, nella Valle dell'Irno, sui Picentini e sulle zone montuose, i volontari hanno provveduto a piedi allo spargimento del sale nelle varie stradine del paese, anticipando il rapido calo delle temperature, che sta contribuendo a formare delle coltri di ghiaccio sulle strade. Si raccomanda massima prudenza.

Leggi>>>Neve a Salerno città

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento