menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Record di nidificazioni sulle spiagge cilentane: esulta Legambiente

Dall'inizio dell'estate sono stati accertati 6 nidi: Palinuro, Camerota e Acciaroli le località preferite dalle tartarughe "Caretta caretta". Buonomo: "Non sono le grandi opere e il cemento la via per lo sviluppo e la valorizzazione delle coste"

Record di nidificazioni sulle spiagge cilentane. Lo rivela il presidente di Legambiente Campania Michele Buonomo, che spiega i motivi per cui le tartarughe Caretta caretta amano nidificare nel Cilento. Fino ad ora, infatti, sono sei i nidi di tartarughe marine stimati sui lidi delle località premiate dall’associazione ambientalista con le cinque vele del “Il mare più bello – Guida Blu 2016” tra Acciaroli, frazione del comune di Pollica, e Marina di Camerota. “Le nidificazioni nel Cilento- spiega Buonomo -  ci indicano quale deve essere il futuro di queste coste: la strada da seguire è la difesa della biodiversità,la tutela del territorio, uno sviluppo sostenibile che si basa su valorizzazione delle risorse naturalistiche e sulla promozione culturale. Un percorso questo inconciliabile con le grandi opere o con un turismo che sceglie il cemento”.

Per il leader campano di Legambiente, dunque, “la nidificazione della tartaruga marina sulle spiagge cilentane e in generale sulle tante spiagge italiane rappresenta un evento di grande valore scientifico e conservazionistico. Il numero dei nidi stimati quest’estate sono un segnale importante che fa ben sperare per il futuro. Per questo – conclude - è importante puntare su progetti di salvaguardia e di tutela di questa specie, a rischio estinzione, incentivare un turismo sostenibile e rispettoso dell’ambiente, e al tempo stesso promuovere a livello territoriale iniziative di informazione e sensibilizzazione coinvolgendo le associazioni, le comunità locali, le amministrazioni e i pescatori”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento