Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Agropoli

"No green pass": sit-in di protesta nelle stazioni ferroviarie del Salernitano

L’appuntamento è alle ore 14.30 davanti le stazioni ferroviarie. Presidi in programma anche in Cilento, nelle stazioni ferroviarie di Agropoli – Castellabate, Sapri e Vallo della Lucania

"No Green Pass e presidi alle stazioni ferroviarie". Mercoledì 1 settembre, alle ore 14.30, è annunciato un blocco delle stazioni ferroviarie in Italia per manifestare contro l’obbligo del green pass che entrerà in vigore per chi viaggia sui treni.

I dettagli

“Non ci fanno partire con il treno senza il passaporto che riteniamo una schiavitù? A questo punto non partirà nessuno”, si legge sulla chat Telegram intitolata ‘Basta dittatura’, che fa il giro dello stivale. I promotori dell'iniziativa assicurano che l'evento sia “organizzato dal popolo, autogestito, pacifico”. L’appuntamento è alle ore 14.30 davanti le stazioni ferroviarie. Presidi in programma anche in Cilento, nelle stazioni ferroviarie di Agropoli – Castellabate, Sapri e Vallo della Lucania.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"No green pass": sit-in di protesta nelle stazioni ferroviarie del Salernitano

SalernoToday è in caricamento